Meanwhile in Ukraine #2

Protesters and journalists standing in the vicinity of fighting between the riot police and demonstrators in Kiev on Tuesday received an ominous text message on their phones: “Dear subscriber, you are registered as a participant in a mass disturbance.”

Articolo del New York Times

Ovviamente in Italia non si dice niente, che vuoi che siano questi sms al confronto dei messaggi promozionali di operatori telefonici, energetici e suocere varie

(credit:g1ft3d.com)

Basta un quadretto aggiuntivo sulla dichiarazione dei redditi: sei favorevole a sbarcare e conservare in Italia un qualche centomigliaio di clandestini all’anno per motivi umanitari? Quelli che mettono la crocetta sul sì pagano il 10% in più d’IRPEF e siamo a posto: facciamo i centri d’accoglienza, le case, gli ospedali, gli paghiamo il biglietto in economy plus per venire… qualsiasi cosa; sono sfortunati, vanno aiutati.

Io, per dire, la crocetta sul sì la metterei al volo. Tutte le persone umanitarie e per bene lo farebbero senza pensarci due volte.

Giusto?

In diretta dalla discote...biblioteca d'empoli tra uno schiamazzo e l'altro si odono calcoli matematici complessi

  • Futuro premio nobel per la matematica: i biglietti per il concerto di gruppodimerda™ su internet costano 60 euro, 60x4?
  • Amico sveglio: mmmmm
  • Futuro premio nobel per la matematica: allora 6 per quattro...venti, quindi duecentooo...240! aspetta ma ci sono dei posti anche a 40 euro. 40x4 fa... 16... 160!!
  • Amico sveglio che esce con lui perchè sa che un giorno diventerà qualcuno: che calcoli grandeee!